Come grigliare un intero filetto di maiale

Grigliare un intero fieno di maiale richiede poco più di pazienza. È un taglio spesso di carne, e per garantire che sia cucinato adeguatamente è necessario utilizzare il calore medio. Questo aiuta a garantire che l’esterno del lombo non brucia prima che l’interno sia accuratamente cotto. Marinando il fieno di maiale per almeno 12 ore, contribuisce inoltre a garantire che il tuo condimento venga infuso in tutto il lombo, cosa che rende più un prodotto finale più saporito.

In una ciotola mescolare il sale, la paprica, lo zucchero, il cumino, l’olio d’oliva, la polvere di peperoncino e l’aglio. Strofinare la miscela su tutto il filetto di maiale. Coprire lo stelo e refrigerare per 12 a 48 ore.

Preriscaldare la griglia fino a quando un termometro da forno seduto sulla griglia di griglia legge 450 gradi Fahrenheit. Spingere i carboni su un lato della griglia, in modo da avere un’area di cottura direttamente sopra il caldo e uno lontano dai carboni.

Leggere leggermente le griglie di griglia e posizionare il filetto di maiale direttamente sui carboni. Coprire la griglia e cuocere il lombo finché non comincia a brunare e può essere spostato senza appendere alla grata. Ciò dovrebbe richiedere circa 5-10 minuti.

Girare la carne di maiale sopra e posizionarla sull’area che non è direttamente sopra i carboni caldi. Coprire la griglia e cuocere per un’altra ora, o fino a quando un termometro di carne inserito nel centro del lombo di maiale legge 145 gradi Fahrenheit. Durante il processo di cottura, controllare la griglia ogni 15 minuti per assicurare che il lato più fresco della griglia sia di 350 gradi Fahrenheit. Se la temperatura scende, potrebbe essere necessario aggiungere più carboni.

Rimuovere il fieno di maiale dalla griglia e lasciarlo riposare per 15 minuti prima del taglio.