Quanto l’acido folico dovrebbe assumere una donna ogni giorno?

L’acido folico, noto anche come folacina o folato, è una vitamina B solubile in acqua che viene scaldata dal corpo quotidianamente. Per questo motivo, è cruciale che il livello di acido folico del corpo si ripristini regolarmente perché è responsabile di gravidanze sane e di altre funzioni corporee.

Supporto riproduttivo

La salute riproduttiva costituisce uno dei motivi principali per l’assunzione di acido folico sufficiente. L’acido folico è un importante integratore per le donne in gravidanza in quanto aiuta a proteggere i loro bambini in via di sviluppo da difetti di nascita neurologica e muscolo-scheletrica, come spina bifida e palato. Al fine di proteggere efficacemente dai difetti di nascita, è importante sia per la madre che per il padre di consumare adeguate quantità di acido folico in quanto sostiene lo sperma sano negli uomini.

Ulteriori preoccupazioni per la salute

L’acido folico conserva l’integrità strutturale del corpo e impedisce agli organi di funzionare male. Una dieta ricca di acido folico aiuta a prevenire un basso numero di globuli rossi, genera energia e incoraggia la replica del DNA. Senza queste funzioni, il corpo è soggetto a malattie come l’anemia megaloblastica. L’acido folico consente anche una corretta disintossicazione all’interno del fegato, in quanto consente la conversione di S-adenosil metionina in glutatione, una molecola di disintossicazione nel fegato. In assenza di acido folico, l’adenosilico S converte in omocisteina che è un radicale libero tossico che provoca danni alle pareti cellulari.

Raccomandazioni giornaliere

Secondo la Women’s Health, un sito informativo fornito dal governo Usa, l’adulto medio richiede 400 mcg di acido folico quotidianamente. Le aspettative o le nuove madri richiedono una quantità leggermente più elevata di acido folico, come alcuni dei trasferimenti di acido folico al feto o ai neonati infermieristici. Le donne in gravidanza dovrebbero consumare da 400 a 800 mcg al giorno mentre le madri allattatrici richiedono un minimo di 500 mcg. Tuttavia, gli individui devono essere cauti per non superare 800 mcg di acido folico al giorno in quanto potrebbero inibire l’assorbimento del corpo di altre vitamine B.

Folate Rich Foods

Gli alimenti ricchi di folati includono verdure a foglia, prodotti alimentari forati di folata e fegato di vitello. Spinaci, verdure di barbabietole e lattuga sono esempi di verdure a foglia ricca di folati, mentre gli alimenti ricchi di folati includono cereali, cereali, pane e pasta. Il folato non si verifica naturalmente nei prodotti a base di carne, ad eccezione del fegato di pollo. Secondo l’Ohio State University, un 3,5 oz. Il serving di fegato di pollo contiene 770 mcg di acido folico, quasi il doppio della quantità consigliata dalla Food and Drug Administration.