Come rimuovere le cicatrici di iperpigmentazione

Le cicatrici di iperpigmentazione possono essere il risultato di molte cose. Per esempio, tendono ad avvenire dopo un breakout delle lesioni dell’acne o del pollo. Una volta che la lesione iniziale è guarita, può lasciare dietro una macchia scura sulla pelle, che può sembrare una cicatrice. Fortunatamente, non è una cicatrice, ma può richiedere fino a un anno per svanire da solo, per questo molte persone desiderano rimuovere le cicatrici di iperpigmentazione usando altri mezzi per velocizzare il processo.

Utilizzare una crema solare SPF 30 ogni volta che si prevede di andare all’esterno. Questo proteggerà la pelle dal sole, ma protegge anche le cicatrici di iperpigmentazione. I segni di iperpigmentazione scuriranno ancora di più quando esposti al sole, in modo da proteggersi ti accorcerà il processo di trattamento. Inoltre ti proteggerà da eventuali danni al sole che potrebbero derivare dall’uso di creme per alleggerimento per sbarazzarsi di queste cicatrici.

Applicare il succo di limone alle cicatrici di iperpigmentazione alcune volte alla settimana. Con le mani pulite, applicare direttamente il succo di limone alle cicatrici di iperpigmentazione. Lasciate che il succo si bagni e sia completamente asciutto prima di risciacquare bene la pelle.

Applicare una crema over-the-counter alle cicatrici di iperpigmentazione. L’ingrediente principale di queste creme è di solito l’idrochinone, che è un ingrediente sbiancante. Quando applicato regolarmente alle cicatrici di iperpigmentazione, rimuoverà lentamente il pigmento e li aiuterà ad abbinare la pelle circostante.

Applicare creme da prescrizione alle cicatrici iperpigmentanti. Il tuo dermatologo presumerebbe probabilmente una crema retinoide come la tretinoina per curare le cicatrici. Applicare questa crema dopo la pulizia del viso una volta al giorno. Utilizza una piccola quantità per coprire l’intera faccia. Se applicato diligentemente per diverse settimane, dovresti notare che le cicatrici di iperpigmentazione iniziano a svanire.