Come smettere di essere intimiditi nel basket

Se sei intimidito sul campo da pallacanestro, è probabile perché non hai fiducia nelle tue abilità. Potresti preoccuparti di essere troppo lento o di non essere abbastanza buono per dribbling o passaggio, dicendo che l’altra squadra ruberà la palla una volta che lo hai. Il dubbio circa le tue abilità di tiro può farti preoccupare che ti mancherai di un layup, disputa un tiro libero o manca un puntatore a tre. Costruire la tua fiducia non solo aiuta a superare queste paure e dubbi, ma può anche farti un giocatore migliore.

Pratica le Fondazioni

Se sei preoccupato delle tue abilità nel basket, la cosa migliore da fare è praticare quelle abilità in modo che diventino la seconda natura. E ‘facile saltare sui fondamenti una volta abituati a giocare, ma prendendo tempo per praticare il tuo dribbling, la forma appropriata di tiro, il passaggio e altre basi avranno un effetto significativo sulla tua fiducia sul campo. Invece di indovinare secondo se cosa devi fare, potrai farlo.

Esercizio

L’inizio costante, l’arresto e la svolta improvvisa coinvolti nel basket possono portarti in giù, farti respirare e farti sentire come non sei altrettanto buono come altri giocatori in campo. Le esercitazioni cardio e di rafforzamento delle gambe sono entrambe utili, specialmente quando si combinano con le esercitazioni di calcio che simulano gli improvvisi spostamenti nella direzione che si possono incontrare nel basket. L’esercizio vi farà sentire anche più energizzato, che è utile se hai improvvisamente bisogno di correre all’altra estremità della corte.

Pratica sia O che D

Proprio come nel praticare i fondamenti, trascorrere più tempo a lavorare sulle tue abolizioni e le abilità di difesa ti faranno un giocatore migliore e aumentare la tua fiducia in tribunale. Le esercitazioni di tiro e le pratiche di difesa delle zone potrebbero non essere molto divertenti, ma più tempo ti spendi a praticare, più forte sarà come giocatore. Prestate particolare attenzione alle abilità offensive come i layups e shooting da angoli dispari, perché essere in grado di sparare in movimento o da punti non ottimali sono competenze vitali.

Prendi la tua mente nel gioco

Anche se si esercita ogni giorno, è ancora possibile scatenare psichici e lasciare che altri ti intimano se non siete adeguatamente orientati mentalmente. Trascorrere il tempo giocando in giochi in testa, ascoltare il tuo allenatore e sintetizzare i giocatori dell’altra squadra. Il gioco mentale è altrettanto importante quanto quello fisico: più tempo spendi a pensare a come giocherai, più sicuro sarai una volta che sei in campo.

A meno che tu non stai giocando a 1, non sei solo là fuori. I tuoi compagni di squadra sono lì per te, e devi essere lì per loro. Praticare insieme vi aiuterà a lavorare come squadra e poter lavorare come squadra ti aiuterà a essere meno intimiditi da ciò che i tuoi avversari devono offrire. Il passaggio effettivo, il blocco e l’impostazione dei tuoi compagni di squadra per i colpi invece di cercare di portarli da soli ti farà lavorare come una macchina ben lubrificata e è difficile essere intimiditi quando si lavora come parte di qualcosa di più grande di te stesso.

Essere un giocatore di squadra