Come riscaldare la pasta nel forno a microonde

Misurare esattamente quanto la pasta da cucinare può essere una sfida. Non si vuole arrivare al tavolo solo per scoprire che non hai fatto abbastanza, che porta a cucinare troppo. Se doveste cucinare più pasta di quanto sia necessario per un pasto, immagazzinarlo in un piatto ben coperto in frigorifero e riscaldarlo nel forno a microonde per un pasto veloce il giorno successivo.

Mettere la pasta cotta rimasta su un piatto a microonde. Spruzzare un po ‘di olio o olio vegetale sulla pasta se non è stato conservato con salsa. L’olio mantiene la pasta umida e le tagliatelle si attaccano mentre si riscalda. Se la pasta già ha salsa su di esso, la salsa lo fa, quindi non è necessario aggiungere olio.

Mescolare accuratamente la pasta. Mettere un coperchio sul piatto o coprirlo con un involucro di plastica. Se si utilizza un coperchio, posizionarlo in cima al piatto – piuttosto che sigillarlo strettamente – e lasciare un angolo scoperto per la pasta da sfogare. Se si utilizza l’involucro di plastica, rimuoverlo in un angolo.

Microonde la pasta a bassa potenza per un minuto, il basso potere aiuta la riproduzione della pasta più uniformemente. Mescolare la pasta. Continuare a riscaldare il piatto, per un minuto alla volta, agitarlo alla fine di ogni minuto, fino a raggiungere la temperatura desiderata.