Come trattare il fungo delle unghie

Il fungo delle dita si verifica quando i funghi oi batteri entrano nel letto del chiodo. Ciò può verificarsi sia attraverso una crepa o interruzione nelle cuticole o nella piastra del chiodo, o potrebbe essere il risultato di batteri all’interno del corpo. Il fungo di unghie è caratterizzato da spessori, chiodi gialli e crepati e può essere imbarazzante. Ci sono passi che puoi prendere per curare un fungo delle unghie, ma la cura può richiedere del tempo. Secondo il dottor David Nelson, un chirurgo ortopedico, può richiedere mesi prima che il fungo delle unghie migliora o scompare. Ci sono prescrizioni per trattare il fungo delle unghie, ma questi sono dotati di etichette ad alto prezzo e effetti collaterali negativi. Ci sono diverse soluzioni semplici a casa per la cura di un fungo delle unghie.

Acquistare una crema over-the-counter con clotrimazolo in esso. Clotrimazolo ha proprietà antifungine che distruggeranno il fungo. Applicare la crema al chiodo interessato. Rubatela profondamente nelle cuticole, sulla parte superiore della piastra del chiodo e fino al letto del chiodo come si può ottenere. Ripetere questo processo, mattina e notte, fino a quando non si vedranno i risultati. Il trattamento con clotrimazolo è un preferito del dottor Nelson, e lo consiglia ai suoi pazienti affetti da un fungo per le unghie.

Applicare l’olio puro dell’albero di tè al 100 per cento con un tampone di cotone. Immergere il tampone di cotone nell’olio e strofinarlo lungo le cuticole e dentro e sotto l’unghia. Ripetere questo trattamento tre volte al giorno finché non si visualizzano risultati. Uno studio pubblicato sul Journal of Skin Pharmacology riferisce che l’olio di albero di tè è stato trovato per avere proprietà antifungine e funziona bene in varie condizioni della pelle.

Immergere la vostra unghia affetta in una miscela di due parti di acqua calda a una parte di aceto bianco. Mettere l’aceto e l’acqua in una ciotola e immergere l’unghia per 15 minuti. Questa immersione dovrebbe essere fatta quotidianamente. Se si scopre che la pelle diventa sensibile o irritata dall’aceto bianco, tagliare l’unghia fino ad ogni altro giorno e utilizzare uno dei metodi descritti nel passaggio 1 o 2 al giorno d’inizio. Il Journal of Food Protection ha pubblicato una relazione che dichiara che l’aceto bianco ha un’attività antibatterica più alta rispetto ad altri agenti della famiglia.

Evitare di indossare unghie da chiodo mentre si sta trattando il fungo delle unghie. Questo aiuterà a velocizzare il processo di guarigione e permettere all’agente antifungino di funzionare efficacemente.

Pulisci tutti i tuoi attrezzi per unghie durante il trattamento di un fungo per le unghie. Lavare in acqua calda, saponata o con aceto aiuta a uccidere qualsiasi batterio o funghi che possono essere sugli strumenti.