Come rendere la tua linea bikini guardare meglio

Per molte donne, lo stato della loro linea bikini è un argomento sensibile. Un’area di bikini incontaminata può essere una fonte di potenziale imbarazzo durante la stagione dei costumi da bagno. Fortunatamente, non importa la tua preferenza o il budget, sono disponibili opzioni per aiutarti a rimuovere i peli indesiderati, compresi i peli ingrassati, da questa delicata area.

Rasatura

La rasatura è una delle opzioni meno dolorose e più convenienti per rimuovere i peli indesiderati dalla linea bikini. È meglio rasare dopo una doccia o dopo aver assorbito in una vasca per almeno cinque minuti, che aiuta a ammorbidire la pelle e prevenire la formazione di un rasoio. Utilizzare sempre un rasoio fresco per prevenire irritazioni e peli inglobati. Se hai difficoltà a rasatura, usa uno specchio per aiutarti a guidarti e per evitare qualsiasi inclinazione, taglio o scivolamento. Una volta terminata la rasatura, sciacquare accuratamente l’area e applicare una lozione idratante. Se l’area bikini è sensibile, utilizza un prodotto che non contiene coloranti o profumi. Evitare qualsiasi bruciore o irritazione dopo il rasoio mantenendo la zona del bikini più asciutta possibile. Purtroppo, la rasatura dura solo da uno a due giorni, richiedendo tempo e fatica per il mantenimento.

Ceretta

La ceretta può essere eseguita a casa o al salone. Le due opzioni fondamentali per la ceretta sono: una cera tradizionale che comporta la rimozione di tutti i capelli che siedono oltre la linea panty e una cera brasiliana, che rimuove tutti i capelli dalla zona pubica. Molte donne scelgono una cera brasiliana perché credono che sia più pulita e più attraente. Se non sei abituato a cercare, è meglio farlo prima da un professionista. La più grande caduta della ceretta è il dolore, che può essere ridotto da un agente topico che brucia la pelle. La ceretta dura per diverse settimane.

Rimozione dei capelli laser

Una soluzione più permanente è la rimozione dei capelli laser. La procedura prevede la ripresa di un laser alla linea bikini, che funziona bruciando e distruggendo i follicoli piliferi. Sono necessari quattro o sei trattamenti iniziali: per prolungare la durata dei risultati, possono essere richiesti trattamenti di manutenzione una o due volte all’anno. Sebbene più permanente, la rimozione dei capelli laser è più costosa di altre opzioni, che costano ovunque da $ 200 a $ 400 per sessione. La procedura deve essere eseguita solo da un chirurgo plastico autorizzato o dermatologo.

Peli incarniti

I capelli diventano più comunemente ingrossati dopo la rasatura, anche se è possibile dopo la ceratura. Oltre ad essere leggermente doloroso, anche i capelli ingrassati possono essere sgradevoli. Per rimuovere i peli arruffati, MayoClinic.com suggerisce di strofinare l’area interessata con uno spazzolino da denti morbido o un lavandino usando un movimento circolare. Tuttavia, la prevenzione è fondamentale. Se si tratta di rasatura, utilizzare una lama tagliente e rasare nella direzione della crescita dei capelli.